Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

IoTuNoi – Breve rassegna di Teatro Integrato

sabato 7 maggio 2016, 16:00 - domenica 8 maggio 2016, 19:00

Tre compagnie di danza-teatro integrato si incontrano a Tuscania e a turno presentano delle performance frutto dei laboratori per persone con e senza disabilità che ciascuna associazione tiene nell’arco di tutto l’anno. Il programma è aperto al pubblico e comprende, sabato 7 maggio, “La danza dei pianeti” presentata dall’ASD Nessuno Escluso, Civitavecchia, diretta da Maria Romana Benevento e Sara Sini; e “Tra luci e Ombre” della compagnia di TeatroDanza della Mia Misura, Roma, diretta da Roberta Bassani e Vittoria La Costa. Domenica pomeriggio, 8 maggio, sarà la volta della Compagnia Teatrale Integrata, Viterbo, diretta da Paolo Manganiello e Chiara Palumbo, che presenterà “Pasoliniana 2015”.

La domenica mattina, le tre compagnie avranno la possibilità di incontrarsi e condividere le loro diverse esperienze di laboratorio.

Con la breve rassegna del 7-8 maggio, sostenendo l’inclusione sociale, la collaborazione tra persone di diverse abilità, il coinvolgimento di operatori e famiglie, Kinesfera vuole contribuire tanto allo sviluppo dello spirito di comunità quanto a quello della creatività individuale, affinché ciascuno abbia un proprio ruolo e tutti la possibilità di esprimersi, ascoltare gli altri e comunicare. L’iniziativa rientra negli scopi e nelle modalità di azione del progetto “IoTuNoi” dedicato all’impegno nel sociale e alla creascita culturale nei nostri territori.

La Compagnia Nessuno Escluso nasce dopo alcuni anni di laboratorio di danza terapia composto per un gruppo di circa dieci persone, tra cui alcune con disabilità, condotto da Maria Romana Benevento  e coordinato da Vanda Schiavi fino a gennaio 2015, successivamente da Sara Sini. Dopo aver presentato un primo lavoro a maggio 2015, durante una manifestazione pubblica presso la Biblioteca Comunale di Civitavecchia, la Compagnia Nessuni Escluso fa il suo vero e proprio esordio nella manifestazione di musica, arte e moda di Franco Ciambella “ Frammenti”  a settembre 2015. Attualmente la compagnia è formata da 12 persone che vogliono condividere il piacere del movimento espressivo e della danza, dando luogo a performance che includono varie forme di espressione artistica.

Pianeti-2Lo spettacolo La danza dei pianeti rappresenta un lungo viaggio dal Caos all’organizzazione spazio temporale. La tematica ha permesso di approfondire, negli incontri di danzaterapia, e in maniera creativa e collegata all’espressione poetica del movimento e della parola, l’esperienza dello spazio e del tempo, non solo vissuti simbolicamente ma anche concretamente nell’esercizio dell’orientamento del corpo.

 

La Compagnia della Mia Misura nasce nel 2011 e si fonda su un progetto di attività laboratoriale permanente diretto da Roberta Bassani e Vittoria La Costa, dove ciascuno, attraverso la danza e il teatro, può sperimentare se stesso e mettere in gioco le proprie diverse abilità. Perseguendo gli obiettivi di inclusione sociale, sperimentazione creativa e benessere psicofisico, la Compagnia della Mia Misura organizza autonomamente le proprie attività attraverso forme di autofinanziamento e con il sostegno delle famiglie, di sponsor e di persone vicine al gruppo. Negli ultimi anni, ha partecipato a rassegne, ha messo in scena spettacoli, ha attivato collaborazioni a livello locale, nazionale e internazionale.

Misura-2Lo spettacolo Tra luci e ombre, oltre a tecniche di teatro-danza già sperimentate dal gruppo, si basa sulle poesie scritte dai membri della compagnia, frutto di un lungo lavoro di scrittura creativa in cui la collega Assunta Lunedi ha sostenuto ogni ragazzo e ragazza a tirar fuori emozioni e pensieri sul tema dell’amore, ma anche della paura e dell’oscurità, nell’incontro con l’altro e il “diverso” da sé.

 

La Compagnia Teatrale Integrata accoglie persone in difficoltà e persone normodotate provenienti da diverse realtà artistiche e professionali. Si costituisce a febbraio 2013 grazie agli eccellenti risultati ottenuti dall’Associazione Culturale Astarte con i laboratori teatrali condotti dai due soci fondatori, Paolo Manganiello, attore, regista, storico del teatro, operatore e formatore teatrale e da Chiara Gabriella Palumbo attrice, regista, operatrice e formatrice teatrale. Attraverso l’attività dei laboratori e lo strumento artistico, la Compagnia offre la possibilità di partecipazione e confronto in esperienze di gruppo nella prospettiva d una efficace integrazione soclale.

Integramente-2Le numerose persone che negli anni hanno preso parte alla Compagnia, si sono misurate con lo specifico del linguaggio teatrale cinemantandosi nell’elaborazione scenica di testi teatrali, da cui sono nati Edipo Re(ietto) tratto dalla tragedia di Sofocle (anno 2013) e Romeo e Giulietta (tre), tratto dall’opera di Shakespeare (anno 2014). Pasoliniana 2015 è uno spettacolo ispirato e dedicato alla figura di Pier Paolo Pasolini, in occasione del quarantennale della sua scomparsa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dettagli

Inizio:
sabato 7 maggio 2016, 16:00
Fine:
domenica 8 maggio 2016, 19:00
Categoria Evento:

Organizzatore

Associazione Kinesfera
Sito web:
www.kinesfera.it

Luogo

Supercinema
Via Giuseppe Garibaldi, 1
Tuscania, 01017 Italia
+ Google Maps
Sito web:
info@kinesfera.it