Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

IoTuNoi – Formare e formarsi per imparare dall’autismo

2 dicembre, 9:00 - 17:30

Seminario teorico-esperienziale sull’apporto dell’Educazione del Movimento Somatico nei processi formativi rivolti a operatori che hanno cura di persone con disturbi dello spettro autistico e nelle attività di sostegno ai genitori.

La giornata è concepita come laboratorio: si alternano esperienze pratiche di lavoro somatico, riflessioni e scambio di informazioni. Con questa giornata di laboratorio, vogliamo sperimentare come esperienze vissute in prima persona, integrate con conoscenze teoriche, possono facilitare operatori e genitori ad entrare in relazione con persone con bisogni speciali, in particolare con persone con disturbo dello spettro autistico.

Il seminario è a cura di Gloria Desideri, formatrice e insegnante certificata di Body-Mind Centering® ed Educatore del Movimento in Età Evolutiva, e Paola Romitelli, psicoterapeuta e formatrice nell’ambito dei disturbi del neurosviluppo, Educatore del Movimento in Età Evolutiva (IDME-BMC®).

Intervengono Vincenzo Di Gemma, psicologo con esperienza nell’ambito dei disturbi dello spettro autistico; Simona Cherubini, psicoterapeuta cognitivo comportamentale; Margherita Ferraro, psicomotricista ed Educatore del Movimento in Età Evolutiva (IDME-BMC®); Marina Pasquini, terapista della neuro psicomotricità in età evolutiva ed Educatore del Movimento Somatico; Claudia Calvaresi, madre di un ragazzo con sindrome di Asperger e consigliere del Gruppo Asperger Lazio.

Le esperienze proposte, di circa un’ora ciascuna, si svolgeranno una al mattino e una al pomeriggio. A ciascuna esperienza seguiranno i feedback delle persone invitate a intervenire, e successivamente una condivisione-discussione tra tutti i partecipanti divisi in piccoli gruppi.

Le esperienze pratiche e le successive discussioni saranno incentrate sui seguenti temi:
1) entrare in relazione attraverso il contatto e il movimento;
2) consapevolezza dei confini;
3) consapevolezza del tempo, dello spazio e del peso;
4) la relazione tra struttura/capacità di strutturare e fluidità/capacità di improvvisare.

Il seminario è aperto agli operatori dei servizi, anche coloro che non lavorano nel campo dell’autismo, e ai formatori. E’ aperto inoltre a tutti i genitori di persone con bisogni speciali, in particolare persone con disturbi dello spettro autistico.

Al Supercinema di Tuscania, Via Garibaldi 1

Orari:

08:30 accoglienza
09:00 inizio
13:00 pausa pranzo
14:30 inizio
17:30 chiusura

La partecipazione è gratuita per i soci di Kinesfera. La tessera associativa è di €10.

Per informazioni e prenotazioni, chiamare 347 9400771 oppure inviare una mail a info@kinesfera.it.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dettagli

Data:
2 dicembre
Ora:
9:00 - 17:30
Categorie Evento:
,
Sito web:
http://www.kinesfera.it

Organizzatore

Associazione Kinesfera
Sito web:
www.kinesfera.it